La Laurea in Ingegneria Edile si consegue dopo aver superato una prova finale che consiste nella discussione di un elaborato scritto di tesi. La tesi verte su un argomento specifico, sotto la guida di almeno un docente o ricercatore universitario (Relatore) del CCS o afferente al Dipartimento, ilquale supervisionerà l’attività nelle sue diverse fasi. Essa consiste in una relazione scritta elaborata in modo originale su argomenti teorici e/o sperimentali, nei settori caratterizzanti il percorsoformativo dell’Ingegneria Edile o in un campo interdisciplinare con prevalente uso di metodologie, teoriche e/o sperimentali e/o osservative. Il lavoro può essere svolto all’interno dei Dipartimenti cui afferisce il personale docente operante nel CCS o nel Dipartimento. Può essere altresì svolta presso aziende, strutture, enti e laboratori, tanto universitari quanto pubblici o privati, in Italia e all’estero, secondo modalità stabilite dal CCS. Superato l’esame di Laurea lo studente consegue il titolo di Dottore Triennale in Ingegneria Edile, indipendentemente dal curriculum prescelto, del quale verrà eventualmente fatta menzione nella carriera accademica. La discussione della tesi avviene alla presenza di una commissione all’uopo nominata costituita da docenti del CCS e del Dipartimento. Al termine della discussione la Commissione valuta la prova esprimendo un voto di laurea in centodecimi che tiene conto anche della carriera universitaria del candidato. Qualora il voto di laurea non sia inferiore a 110 la Commissione può attribuire allo studente la distinzione della lode. Situazioni particolari di mancanza di tali requisiti saranno valutate caso per caso. Lo studente può concordare l’argomento della Tesi con un Relatore a sua scelta. Lo studente, dopo aver selezionato l’argomento della Tesi con il Relatore, dovrà presentare al Presidente del CCS di Ingegneria edile domanda di assegnazione della tesi compilando l’opportuno modulo, disponibile presso la Segreteria Didattica del Corso di Laurea in Ingegneria edile nella sede di Termoli per l’ufficiale assegnazione e la conseguente nomina del Relatore ufficiale. Il Relatore dovrà curare in particolare che il lavoro di tesi faccia acquisire al candidato capacità critica e di lavoro autonomo di sufficiente qualità e che l’elaborato di tesi documenti tali acquisite capacità. Oltre a compiere gli adempimenti comuni per i laureandi di tutti i corsi di laurea, quali domanda e prenotazione presso la Segreteria Studenti, i laureandi in Ingegneria Edile devono prenotarsi e consegnare preventivamente l’elaborato di tesi in triplice copia presso la Segreteria Didattica del Dipartimento.

Modulo richiesta prova finale

Sedute di Laurea di Ingegneria Edile

Seduta di laurea del 20 luglio 2017 – ore 12.00 – Convocazione della Commissione di Laurea e dei Candidati: consulta